Galleria dell’Accademia

La Galleria dell’Accademia di Firenze è – dopo la Galleria degli Uffizi – il museo più famoso e più visitato del capoluogo toscano nonché il secondo più visitato di tutta Italia.

È chiamata anche il “Museo di Michelangelo” perché, tra i musei di tutto il mondo, è quello che espone il maggior numero di statue del celebre artista rinascimentale italiano.

Storia e descrizione

Voluta dal Granduca Pietro Leopoldo nel 1784 come luogo di studio per gli allievi della vicina Accademia di Belle Arti, la Galleria dell’Accademia di Firenze conserva oggi alcune fra le opere più belle di Michelangelo.

Primo fra tutti il David (1501), simbolo di Firenze nel mondo e capolavoro del Rinascimento, portato in questi ambienti nel 1873 per preservarlo dalle intemperie.

Con la sua bellezza e forza il David di Michelangelo simboleggia la virtù e la libertà della Repubblica fiorentina, incarnata da Palazzo Vecchio, davanti al quale la statua era in origine collocata.

Oltre alla statua del David sono custodite al Museo dell’Accademia le famose sculture di Michelangelo chiamate Prigioni, in origine collocate nel Giardino di Boboli, il San Matteo e la Pietà di Palestrina.

La Galleria fu studiata appositamente per ospitare opere d’arte di grande valore e la sua architettura, particolarmente scenografica, lo dimostra.

Oltre ai capolavori di Michelangelo, fra le molte opere custodite alla Galleria dell’Accademia meritano una visita Il Ratto delle Sabine di Giambologna, la Madonna con Bambino e la Madonna del Mare di Botticelli ed alcuni lavori di Perugino, Filippino Lippi, Pontormo e Bronzino.

Sempre all’Accademia sono conservate una splendida raccolta di tavole a fondo dorato di maestri fiorentini del periodo fra Duecento e Cinquecento, la collezione di icone russe appartenuta alla famiglia Lorena e la raccolta di quadri di proprietà del Granduca Leopoldo.

Fa parte della Galleria dell’Accademia anche il Museo degli strumenti musicali, di recente acquisizione, che vanta un violino appartenuto a Stradivari e il più antico pianoforte verticale ad oggi conservato.

David di Michelangelo - Galleria dell'Accademia (Firenze)
Il David di Michelangelo nella Galleria dell’Accademia. Foto di Darren and Brad su Flickr

Indirizzo e mappa

 Galleria dell'Accademia - Via Ricasoli 58-60 - 50122 Firenze

Contatti

Per contattare direttamente la Galleria:

Telefono: +39 055 2388609
Email: ga-afi@beniculturali.it

Giorni e orari di apertura

Da martedì a domenica, ore 8.15-18.50

La biglietteria chiude alle 18.20
Le operazioni di chiusura iniziano alle 18.40

Chiusura: tutti i lunedì + Natale, Capodanno, 1° maggio

Prezzo dei biglietti

Biglietto intero: € 8,00

Biglietto ridotto: € 4,00 (cittadini italiani e UE con età compresa tra i 18 e i 25 anni, docenti delle scuole statali con incarico a tempo indeterminato)

Biglietto gratuito: cittadini italiani e UE con meno di 18 anni o più di 65; docenti e studenti delle facoltà di architettura, conservazione dei beni culturali, scienze della formazione e dei corsi di laurea in lettere o materie letterarie con indirizzo archeologico o storico-artistico delle facoltà di lettere e filosofia; guide e interpreti turistici; cittadina italiani e UE diversamente abili e loro accompagnatori; personale del Ministero per i Beni e le Attività culturali; possessori della Firenze Card.

Per le riduzioni e l’ingresso gratuito è necessario portare con sè un documento valido.

Il costo dei biglietti d’ingresso può variare in caso di eventi speciali o mostre temporanee in corso.

Il biglietto è valido anche per il Dipartimento degli Strumenti Musicali.

Prenotazione telefonica

Per prenotare telefonicamente la data e l’orario della visita è possibile chiamare:

Firenze Musei
Telefono: 055 294883
Costo della prenotazione: € 4,00

N.B. – Verrà fornito un IdCode da comunicare poi alla biglietteria del museo al momento della visita (entrando dalla porta “Prenotati”): questo verrà poi trasformato in biglietto dopo aver effettuato il pagamento.

Acquisto biglietti online

È anche possibile acquistare i biglietti online su:

B-ticket.com
Sito ufficiale per la vendita dei biglietti della Galleria dell’Accademia e degli altri Musei Statali Fiorentini

N.B. – Si tratta di una prevendita: occorre quindi avere una carta di credito per poter completare l’acquisto dopodiché si riceverà via email un voucher da stampare e presentare alla biglietteria del museo 10-15 minuti prima dell’orario di visita scelto (entrando anche in questo caso dalla porta “Prenotati”).

Libri, cataloghi e guide

Questi alcuni dei migliori libri sulla Galleria dell’Accademia acquistabili al momento online:

Copertina Titolo, Autore, Casa Editrice
Galleria dell’Accademia. La guida ufficiale
di Franca Falletti
Giunti Editore
Il David di Michelangelo
di Antonio Paolucci e Aurelio Amendola
24 Ore Cultura
Lorenzo Monaco. Dalla tradizione giottesca al Rinascimento
di A. Tartuferi e D. Parenti (a cura di)
Giunti Editore
(catalogo della mostra)

Hotel e b&b vicini

Alcuni hotel, b&b e appartamenti in affitto da noi consigliati e molto vicini alla Galleria dell’Accademia:

Miceli Civico 50 (buon hotel 2 stelle, abbastanza economico per la media di Firenze e a un solo minuto a piedi dalla Galleria dell’Accademia)
Loggiato dei Serviti (prestigioso hotel 3 stelle dallo stile classico e immediatamente a ridosso del museo)
B&B Lady Florence (buon b&b dall’ottimo rapporto qualità/prezzo situato a soli 150 metri dal museo)
San Giuliano Inn (splendido b&b a conduzione familiare e finemente ristrutturato)
Domux Home Ricasoli (sette appartamenti di lusso dotati di ogni comfort situati nella stessa via della Galleria e dell’Accademia di Belle Arti)